Il Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca»

PRODUZIONE

Il Museo accoglie visitatori che abbiano il desiderio di esplorare l’allestimento in modo dinamico e attivo: è, infatti, possibile toccare alcuni oggetti originali e vivere alcune esperienze della scuola di una volta, scrivendo, per esempio, con pennino e calamaio.

DOVE

Macerata

ETA’

Il Museo è aperto dal martedì al venerdì mattina per le scuole, nel fine settimana è aperto per il pubblico di ogni età visite guidate. Chiuso nel mese di Agosto.

DURATA

45 minuti

COSTI

4 euro (in occasione di eventi il particolari il prezzo può subire variazioni)

Chi sono

Il museo nasce grazie alla donazione dei coniugi Paolo e Ornella Ricca, originari di Cosenza. Nel 1994 Paolo Ricca, sua moglie Ornella e il fratello Raffaele fondano l’Associazione culturale «Il salotto verde», che promuoverà numerose iniziative culturali (mostre, incontri, etc.) su tematiche di vario genere. È nel corso della preparazione di una di queste iniziative che a Paolo viene l’idea di ricercare il suo libro della prima elementare e inizia così a frequentare mercatini antiquari alla ricerca di oggetti del passato scolastico. Questa ricerca porterà lui e la moglie al ritrovamento di numerosissimi oggetti scolastici del passato e alla creazione di una tra le più ampie e complete collezione private di oggetti scolastici del nostro paese, che espongono in varie occasioni (Cosenza, Corigliano Calabro, Amantea, Castrovillari, Bracciano e Brescia). Nel 2007, a Macerata, viene allestita la mostra «Tra banchi e quaderni», curata da Paolo Ricca, in occasione di un importante convegno internazionale. Ricca tornerà di lì a poco ad esporre la propria collezione nell’ambito della mostra «Tra i banchi di scuola. Vita scolastica italiana tra Otto e Novecento», curata da Roberto Sani e allestita presso l’ex-Liceo classico di Civitanova Alta nel 2009. È in queste due occasioni che egli matura la convinzione di affidare all’ateneo maceratese la propria collezione, al fine di valorizzarla all’interno d’una esposizione permanente annessa al Centro di documentazione e ricerca sulla storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia. Prende così avvio il progetto che porterà nel febbraio 2010 alla fondazione del Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca» di Macerata e nel giugno 2012 all’inaugurazione del museo nella sua sede attuale. Negli anni il museo ha arricchito le sue collezioni grazie alla generosità di un numero sempre maggiore di donatori.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca»”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *